• Home
  • News
  • Le energie rinnovabili in Italia nell’ultimo rapporto del Gestore dei servizi energetici

Le energie rinnovabili in Italia nell’ultimo rapporto del Gestore dei servizi energetici

Un dato di rilevante importanza e motivo di orgoglio per il nostro Paese è che dall’ultimo dossier del Gse – Gestore dei servizi energetici è emerso l’Italia ha superato il range fissato dall’Unione Europea per i consumi energetici derivanti da fonti rinnovabili. Dal 17% prefissato dalla UE, si è infatti raggiunto il 20% delle energie rinnovabili in Italia.

Un indice che segnala come l’Italia si stia muovendo sempre di più nella direzione della sostenibilità. Approfondiamo il rapporto del Gse – Gestore dei servizi energetici – in questo articolo.

Il GSE – Gestore dei Servizi Energetici e le energie rinnovabili in Italia

Il Gse – Gestore dei servizi energetici – è una società del Ministero dell’Economia e delle Finanze che promuove lo sviluppo e l’incentivazione alla sostenibilità e alle energie rinnovabili in Italia. Quest’organo statale non solo opera con investimenti e azioni su ampio raggio ma sostiene e promuove anche campagne di sensibilizzazione e informazione attive rivolte ai cittadini, alle piccole e medie imprese ma anche alle grandi aziende. Roberto Cingolani, Ministro della Transizione Ecologica, ha dunque l’obiettivo di migliore la qualità della vita attraverso azioni concrete, focalizzate sull’abbondanza delle energie rinnovabili presenti in Italia utilizzando tecnologie adeguate al loro impiego e scopo.

Il Rapporto delle attività 2020

Il 25 maggio 2021 è stato presentato in streaming il Rapporto delle attività 2020 da parte del GSE. Lo scorso anno, in Italia, sono stati destinati alla promozione della sostenibilità e proprio grazie all’intervento del Ministero dell’Economia e delle Finanze, 2,2 miliardi, resi disponibili da investire nel settore delle energie rinnovabili in Italia evitando così oltre 42 milioni di tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera.

Il dato segnalato dal GSE è significativo. Quel 20% che le energie rinnovabili in Italia occupano nella sezione dei consumi, non solo evidenziano l’impegno nazionale – su larga scala – ma anche da parte delle aziende e dei singoli cittadini. Una percentuale, oltretutto che sensibilizza ad un’attenzione sempre maggiore alla questione in quanto, in campo pratico, risulta un vero e proprio bacino di nuove opportunità lavorative.

Dal GSE emerge poi che nel nostro Paese sono circa 950 mila gli impianti che producono energie rinnovabili. Con una percentuale di aumento sempre maggiore. Tra questi, la maggior parte si focalizzano sul fotovoltaico: un settore le cui tecnologie stanno raggiungendo risultati sempre più interessanti e all’avanguardia, presentandosi sul mercato con offerte sempre più appetibili per i consumatori – anche in ambiente domestico – che dal loro impiego possono trarre del guadagno.

Sia nel privato sia nelle aziende, scegliere l’impianto fotovoltaico più adatto a voi necessita di un’assistenza curata e seguita. Per questo affidarsi ad una squadra di esperti nel settore permettere l’installazione del miglior impianto per le proprie esigenze.

In Italia sono già numerosi gli incentivi per l’installazione di impianti di produzione di energia green. Oltretutto, sono in previsione ulteriori agevolazioni che verranno attuate nei prossimi anni. Con l’avanzamento delle tecnologie e l’aumento delle installazioni di impianti per le energie rinnovabili, i costi per installazioni e manutenzioni hanno subito un calo importante, così da rendersi accessibili ad una platea sempre più vasta.

CI TROVIAMO A BUSTO ARSIZIO IN VIA ARONA, 2

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi