• Home
  • News
  • Cosa sono e come funzionano gli ottimizzatori fotovoltaici

Cosa sono e come funzionano gli ottimizzatori fotovoltaici

09/03/2022

In un nostro precedente articolo abbiamo avuto modo di descrivere quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo di ottimizzatori fotovoltaici. In questo articolo intendiamo invece dare una definizione di questi strumenti, illustrandone il funzionamento e descriverne vantaggi e svantaggi del loro impiego in azienda.

Ottimizzatori fotovoltaici: cosa sono

Gli ottimizzatori fotovoltaici sono strumenti che permettono di aumentare la resa dell’impianto fotovoltaico e monitorare la produzione energetica. Sono costituiti da un involucro in materiale plastico contenente una scheda elettronica che trasmette i dati di produzione dei singoli moduli e che assicura il massimo rendimento per singolo pannello.

Ottimizzatori fotovoltaici: come funzionano 

Gli ottimizzatori sono di fatto convertitori CC/CC che si posizionano sul retro di ciascun pannello solare del sistema fotovoltaico, al fine di collegare il singolo modulo con l’inverter in modo da trasformarlo in un modulo indipendente dagli altri moduli. Grazie a una centralina di raccolta dati, poi, gli ottimizzatori monitorano in modo continuo e in tempo reale la produzione dei singoli moduli, individuando tempestivamente anomalie, guasti o cali di rendimento. E così, tracciando costantemente il punto di massima potenza (MPPT) di ogni singolo modulo, gli ottimizzatori fotovoltaici possono aumentare la produzione di energia del sistema, ovviando a eventuali malfunzionamenti dei pannelli.

Ottimizzatori fotovoltaici: pro e contro

Quindi, grazie alla loro supervisione e ottimizzazione, gli ottimizzatori fotovoltaici di fatto diminuiscono gli errori e migliorano le prestazioni, aumentando in maniera potenziale i ricavi oltre e accorciando il ROI del sistema. Ciò permette di avere un rientro sull’investimento prodotto nel periodo di tempo stimato a livello di pianificazione dell’impianto, massimizzando la produzione (che può raggiungere il 25 per cento in più degli impianti tradizionali se i moduli operano in condizioni sfavorevoli). Tuttavia, il costo degli ottimizzatori fotovoltaici si aggiunge al costo dell’impianto tradizionale ed il loro utilizzo deve essere valutato con attenzione in fase di progettazione per stabilirne il rendimento economico.

Hai bisogno di una consulenza per i tuoi ottimizzatori fotovoltaici?

Se, invece, vuoi sapere quanto potrebbe produrre un impianto fotovoltaico se installato su un tuo immobile:

CI TROVIAMO A BUSTO ARSIZIO IN VIA ARONA, 2