Centrali solari in Italia

Le centrali solari o fotovoltaiche utilizzano dei moduli fotovoltaici e sono costituite generalmente da specchi che catturano l’energia solare. Il ricevitore concentra al suo interno i raggi solari, in questo modo l’energia catturata si trasforma in energia termica, per poi diventare energia meccanica e, infine, energia elettrica. L’efficienza può arrivare fino al 15 per cento, a seconda, ovviamente delle particolarità dei materiali utilizzati, moduli compresi. Gli impianti solari possono essere a torre, a disco parabolico, lineare Fresnel o parabolici lineari.

Centrali solari in Italia

Le centrali fotovoltaiche in Italia sono regolamentate dal Decreto attuativo n. 181 del 5 agosto 2005, noto anche come Conto energia, anche se va detto che alcune operazioni a fondo perduto possono essere deliberate dalle istituzioni. Una di queste ha riguardato il bando del 2007 per le Piccole e Medie Imprese per la promozione delle fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica emanato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Tra le più note in Italia abbiamo la Centrale fotovoltaica di Montalto di Castro che si trova in provincia di Viterbo, il parco fotovoltaico di Sticciano nel comune di Roccastrada in provincia di Grosseto, e poi ancora la centrale solare termodinamica Archimede nel siracusano, voluta fortemente dal premio Nobel Carlo Rubbia e capace di produrre circa 5 MW di potenza elettrica per soddisfare il bisogno di 4.000 famiglie, il parco fotovoltaico di Rovigo (che può vantare una potenza nominale di 70,6 MW ed è composto di 280 000 moduli fotovoltaici).

Impianti fotovoltaici installati in Italia

Secondo il recente Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico prodotto dal GSE, in Italia, a fine 2018, sono stati installati 822.301 impianti fotovoltaici per una potenza totale di 20.108 MW e una produzione di 22.654 GWh (circa il 7 per cento del Consumo Interno Lordo di energia elettrica). Il primato per produzione va alla Puglia (2.652 MW di potenza installata e 3.438 GWh di energia elettrica prodotta), anche se nel Nord Italia vi è una concentrazione maggiore di impianti (il 55 per cento del totale nazionale). La Lombardia è la regione con il maggior numero di installazioni.

CI TROVIAMO A BUSTO ARSIZIO IN VIA ARONA, 2

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi