• Home
  • News
  • CASA CONNESSA E SMART: Le regole per semplificarsi la vita

CASA CONNESSA E SMART

Le regole per semplificarsi la vita

La casa smart domotica in Italia fatica ancora a decollare.

Ad evidenziarlo sono alcuni dati recenti che parlando di un netto divario del mercato in questo specifico settore tra il nostro Paese (il suo valore è inferiore ai 400 milioni di euro) e Germania (1,8 miliardi di euro) e Francia (800 milioni di euro).

Ma cos’è che non permette all’Italia di far spiccare il volo alla cosiddetta casa connessa?

Per gli esperti, uno dei limiti principali riguarda proprio l’informazione, non sempre adeguata e chiara sui reali vantaggi che la domotica smart home può riservare agli utenti.

Un mercato in continua espansione quello domotico che, secondo uno studio della società di ricerca IHS Markit, prevede, entro il 2020, che il 35 per cento degli 850 milioni dei grandi elettrodomestici venduti nel mondo, diventeranno connessi e monitorabili a distanza.

Ma quali sono i vantaggi della domotica?

Vivere in una casa smart significa poter gestire da ogni area, e anche in remoto, impianti interni ed esterni della struttura come le luci, il riscaldamento, la climatizzazione, la videosorveglianza, l’antifurto ecc., al fine di assicurare praticità, sicurezza e risparmio energetico.

Si passa poi alle spese, che variano a seconda del tipo di impianto che si installa.

Se ad effettuare il lavoro è uno specialista (da questo punto di vista è sempre consigliabile affidarsi ad aziende professionali e di fiducia), la casa intelligente incide dall’1 al 3 per cento sul costo totale, ma il valore dell’abitazione può aumentare anche del 10 per cento.

Per impianti standard (90 per cento senza filo o misti) le spese possono cambiare in base alla grandezza della casa e delle automazioni.

Per un appartamento di circa 100 mq con impianti di illuminazione, videosorveglianza e carichi elettrici gestiti da remoto, il costo può partire da 8 mila euro circa.

Sono disponibili, poi, anche impianti per budget ridotti, con apparecchi IoT connessi via Internet e grazie a un’App su uno smartphone.

Una casa domotica, protegge in modo organico e moderno, grazie alla gestione delle telecamere esterne ed interne, l’intera area da eventuali intrusioni di ladri e aggressori. I sensori multifunzione permettono di attivare gli allarmi non appena intercettano movimenti poco lineari, ma possono anche inviare foto o video in tempo reale sullo smartphone del padrone di casa e alla centrale di videosorveglianza.

CONTATTACI SUBITO PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

CI TROVIAMO A BUSTO ARSIZIO IN VIA ARONA, 2

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi