• Home
  • Energie Rinnovabili

ENERGIE RINNOVABILI

IMPIANTI ENERGIE RINNOVABILI – IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Le tecnologie fotovoltaiche hanno raggiunto un grado di maturità tale da rendere il sole una fonte energetica competitiva a confronto con quelle tradizionali.

Oggi inoltre, grazie allo Scambio Sul Posto o al Ritiro Dedicato gestiti dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici), l’investimento in questa energia rinnovabile diventa remunerativo per chiunque, dal privato alla grande azienda.

I nostri impianti sono costruiti con materiali affidabili e garantiti nel tempo.

Dopo 25 anni, infatti, l’impianto è in grado di mantenere una resa dell’80% rispetto al valore di produzione iniziale.

Gli aspetti positivi della tecnologia fotovoltaica possono riassumersi in:

  • assenza di qualsiasi tipo d’emissione inquinante durante il funzionamento dell’impianto
  • risparmio dei combustibili fossili
  • estrema affidabilità poiché, nella maggior parte dei casi, non esistono parti in movimento
  • costi di esercizio e manutenzione ridotti
  • modularità del sistema (per aumentare la taglia basta aumentare il numero dei moduli)

Gli impianti fotovoltaici vengono distinti tra le due possibili soluzioni impiantistiche:

  • Connessi alla rete o ‘Grid Connected’
  • Ad isola con batterie di accumulo

I componenti principali di un impianto fotovoltaico connesso alla rete sono:

  • il campo fotovoltaico
  • il quadro di protezione e parallelo stringhe
  • l’inverter
  • il quadro di commutazione e protezione
  • il contatore fiscale

Gli impianti connessi alla rete di distribuzione elettrica utilizzano quest’ultima come accumulo ideale dalla quale attingere energia, se necessaria, nelle ore notturne e nelle giornate con livelli di insolazione non sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico dell’utenza. Nelle ore di sole in giornate terse, l’utenza è alimentata direttamente dal generatore fotovoltaico ed eventuali eccedenze vengono immesse in rete.
Per poter contabilizzare l’energia prodotta dall’impianto sono installati due contatori (M1 e M2). Generalmente M1 è un contatore bidirezionale che misura l’energia assorbita dalle utenze e l’energia che dall’impianto fotovoltaico fluisce verso la rete, M2 contabilizza la totale energia fotovoltaica prodotta dall’impianto.

impianto-fotovoltaico

CONTATTACI PER AVERE INFO DETTAGLIATE SUGLI IMPIANTI DI ENERGIE RINNOVABILI

Energie

Energie

Rinnovabili
Energie

Energie

Rinnovabili
Energie

Energie

Rinnovabili
Energie

Energie

Rinnovabili

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi