SCARICATORE DI SOVRATENSIONE - Impianti e soluzioni dell'energia elettrica - Impianti fotovoltaici

SCARICATORE DI SOVRATENSIONE

L’importanza di una corretta installazione di SPD negli impianti industriali

Perché è importante installare SPD nella tua industria?

L’importanza di scegliere un sistema di protezione da sovratensione è davvero fondamentale, soprattutto per quanto riguarda l’ambito industriale, dove il rischio è molto più alto rispetto agli ambienti domestici. Per i reparti direttivi, garantire un ottimo livello di sicurezza a tutti i propri collaboratori al giorno d’oggi è imprescindibile. Non solo la sicurezza rappresenta un aspetto che viene puntualmente verificato a livello legislativo, ma costituisce un fattore molto importante per il successo di un’azienda. Maggiore sarà il senso di sicurezza delle persone che vi lavorano ogni giorno, maggiore saranno ovviamente anche la produttività e la fidelizzazione all’azienda.

Quanti e quali modelli di SPD esistono. Come funzionano?

Gli scaricatori di sovratensioni possono essere di diverso tipo: a prescindere dalla tipologia, il loro obiettivo è quello di scaricare l’eccesso di tensione che si può verificare a seguito dell’attività produttiva, unita a dei malfunzionamenti, in ambito industriale. Le sovratensioni possono avere però anche origini diverse, tra cui quella atmosferica, come ad esempio la scarica di un fulmine. Qualsiasi sia la causa, il rischio di folgorazione è molto alto ed è dunque fondamentale dotarsi di uno scaricatore di sovratensione. Tra i vari modelli, noti con l’acronimo SPD, troviamo quello a commutazione, che consente di ridurre istantaneamente la sovratensione nel momento in cui essa supera una determinata soglia, oppure l’SPD a limitazione, che invece lavora gradualmente. Esistono infine gli SPD di tipo combinato, che uniscono le caratteristiche di entrambi i primi due.

Al giorno d’oggi in generale sui circuiti elettrici vengono montati dei sistemi di protezione da sovratensione, che permettono di scaricare a terra nel momento in cui si raggiunge il massimo della tensione. Questo tipo di strumento agisce come scaricatore sovratensione, aiutando a indirizzare la corrente in eccesso verso un circuito individuato in precedenza dagli esperti.

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi