• Home
  • News
  • INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI

INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI

Come funziona e come scegliere l’interruttore magnetotermico differenziale

L’interruttore magnetotermico differenziale, detto anche salvavita, è un dispositivo di sicurezza di cui ogni azienda privata non può assolutamente fare a meno. La norma in Italia prevede che negli impianti civili deve essere installato anche un interruttore differenziale.

Il suo compito è quello di proteggere persone o cose da incidenti come dispersioni elettriche, cortocircuiti, ecc. La sua caratteristica è quella di unire in un singolo interruttore la funzione differenziale e quella di protezione contro i sovraccarichi.

L’interruttore differenziale magnetotermico blocca il flusso di energia elettrica per i contatti diretti e indiretti oppure nel caso ci fosse dispersione di corrente. La sua finalità è quella di integrare le tre protezioni: magnetica, termica e differenziale. Il quadro elettrico principale è posto accanto al contatore dell’energia elettrica.

Esistono vari tipi di interruttori magnetotermici differenziali:

  • il differenziale separato (che si utilizza prevalentemente nelle aziende);
  • il puro (che offre solo la protezione differenziale e può essere installato come interruttore generale);
  • il riarmante (che è un differenziale puro in grado di richiudersi per ridare corrente se lo scatto si è verificato per problemi atmosferici);
  • accoppiato (che garantisce una protezione magnetotermica e differenziale).

CONTATTACI SUBITO PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

 

CI TROVIAMO A BUSTO ARSIZIO IN VIA ARONA, 2

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi